NAPOLI. Un’altra stesa nella notte, ancora paura ai Quartieri Spagnoli. Dopo il fine settimana d’inferno nei vicoli tra via Toledo e il corso Vittorio Emanuele, un nuovo allarme è scattato nella parte alta del territorio e il pensiero degli investigatori è subito corso alle tensioni che sarebbero sorte tra 2 gruppi di giovani legati ad altrettante famiglie malavitose: gli Esposito e i Masiello. Ma non tutto ciò che sta accadendo nella zona è collegato, anche se il rigurgito di violenza criminale è impressionante. Proviamo a fare chiarezza.