Sciopero di 4 ore del trasporto urbano per venerdì.  Anm informa che venerdì 23 Luglio l’Organizzazione Sindacale Usb ha proclamato uno sciopero di 4 ore, dalle ore 11.00 alle ore 15.00. L’eventuale interruzione del servizio verrà gestita nel rispetto delle fasce di garanzia con le seguenti modalità:

Linee di Superficie (tram, bus, filobus): stop al servizio dalle ore 11:00 alle ore 15:00. Le ultime partenze vengono effettuate circa 30 minuti prima l’inizio dello sciopero per riprendere circa 30 minuti dopo la fine dello sciopero.
Metro Linea 1: ultima corsa del mattino garantita da Piscinola e da Garibaldi alle ore 10.25. Il servizio riprende con prima corsa pomeridiana da Piscinola alle ore 15.48 e da Garibaldi alle ore 16.28.
Funicolari Chiaia, Centrale e Montesanto: ultima corsa del mattino garantita alle ore 10.40. Il servizio riprende con la prima corsa pomeridiana delle ore 15.20. Impianto di Mergellina chiuso. Attivo servizio navetta 621 (segue fasce garanzia bus).

All'origine dello sciopero diverse motivazioni tra cui la rotazione del personale operatore di esercizio. In occasione dell’ultimo sciopero di 4 ore indetto dalla sigla sindacale USB, lo scorso 12 maggio, l’adesione del 44% del personale in turno alle Funicolari di Montesanto, Centrale e Chiaia ha provocato l’interruzione del servizio dei tre impianti a fune, tornati attivi in anticipo sul termine dello sciopero, con le prime corse delle ore 14.50. Ha invece funzionato regolarmente senza interruzione il servizio della Linea 1 metropolitana. In superficie hanno circolato il 77% circa dei mezzi programmati, con un’adesione del personale in servizio su bus, tram e filobus contenuta al 27,23%.