NAPOLI. L’ergastolo a Francesco Paolo Russo per l’omicidio di Mirko Romano è in bilico. Grazie alla strategia difensiva dell’avvocato Claudio Davino la Cassazione ha annullato la condanna in Appello per “Cicciariello di Pompei”, affiliato agli Amato-Pagano, e ora sulla colpevolezza o innocenza dell’imputato dovranno esprimersi i giudici di secondo grado di un’altra sezione.