NAPOLI. Ieri sera gli agenti del Commissariato di Bagnoli e dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in via Cupa Terracina per la segnalazione di un principio di incendio.

Gli operatori, giunti sul posto, sono stati avvicinati da una donna che ha raccontato di aver visto e poi fermato, insieme ad altri residenti, alcuni ragazzini mentre incendiavano sterpaglie in un terreno incolto.

I poliziotti hanno identificato e denunciato per incendio cinque minori tra i 14 e i 15 anni, e li hanno affidati ai genitori.