NAPOLI. Dopo la revoca degli arresti domiciliari, revocato anche il sequestro dei beni a Paolo Iannelli, ex primario di ortopedia al Cardarelli. Lo ha deciso il tribunale del Riesame di Napoli, accogliendo le conclusioni degli avvocati difensori Vanni Cerino, Maurizio Loiacono, Fabrizio D’Urso.