I contagi sono leggermente diminuiti ma in Campania aumentano i decessi e i ricoveri in terapia intensiva. Aumenta anche il mancato rispetto per le disposizioni anti Covid, così tanto che dieci sindaci dell'area vesuviana, tra le più colpite negli ultimi giorni, hanno scritto al ministro dell'Interno per chiedere più controlli.

I dati dell'Unità di Crisi della Regione Campania parlano chiaro. Sono 1.436 (di cui 328 casi identificati da test antigenici rapidi) i casi positivi al Covid nelle ultime 24 ore su 15061 tamponi esaminati.