NAPOLI. "L'attenzione del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti sulla situazione nei Campi Flegrei continua ad essere massima. Ho incontrato il provveditore per le Opere pubbliche della Campania, l'ingegner Migliorino, per fare il punto sulle verifiche e gli accertamenti tecnici in corso nelle strutture pubbliche. Attualmente sono stati effettuati 120 sopralluoghi senza rilevare criticità, oltre le già adottate misure precauzionali per il carcere di Pozzuoli". Lo afferma il sottosegretario di Stato al Mit, Tullio Ferrante. "A tal riguardo - sottolinea - sarà importante la sinergia tra gli attori istituzionali coinvolti, a partire dalla Prefettura e dalla Protezione civile, per snellire le procedure necessarie a riconsegnare al suo utilizzo la struttura in tempi celeri. Il territorio è costantemente presidiato e la filiera istituzionale è pronta a mettere in campo gli interventi, delineati dal vertice che si è svolto a Palazzo Chigi, per la messa sicurezza delle infrastrutture pubbliche. Continueremo a seguire da vicino l'evolversi della situazione".