CAPRI. Una denuncia per furto o smarrimento di gioielli dal valore complessivo di circa 2 milioni di euro è stata presentata da una turista cinese ai Carabinieri della stazione di Capri. Il furto sarebbe avvenuto a bordo di uno yacht a noleggio, da alcuni giorni in rada nelle acque di Marina Grande e a bordo del quale si trovano circa 30 persone, quasi tutti di nazionalità cinese, e 30 membri dell'equipaggio. La donna è scesa sull'isola e si è recata alla stazione dei Carabinieri dove, con l'aiuto di un interprete, ha raccontato di essere salita a bordo dello yacht a Napoli per una crociera nel golfo e di essere ancora in possesso del sacchetto con i gioielli al momento della partenza. Solo in seguito, trascorsi alcuni giorni, si è accorta della scomparsa dei gioielli. Sono in corso indagini dei Carabinieri.