CASANDRINO. Produceva mascherine in tessuto. I carabinieri della stazione di Grumo Nevano insieme a quelli del Nucleo carabinieri Antisofisticazione e Sanità e al personale Asl Napoli Nord 2 hanno sanzionato per la violazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro un cittadino 40enne di origini bengalesi residente in Casandrino. I militari hanno controllato l’opificio gestito dal 40enne riscontrando gravi carenze igienico sanitarie. L’attività si occupava della produzione di prodotti tessili e, dato il periodo covid-19, anche di mascherine in tessuto.