Va avanti la costruzione dei nuovi treni destinati alle linee della Circumvesuviana. Lo fa sapere l'Ente Autonomo Volturno, società che gestisce tra le altre le linee vesuviane su ferro. In una nota, infatti, Eav fa sapere come «la realizzazione dei treni della vesuviana in costruzione presso lo stabilimento Stadler di Valencia prosegue. Non si tratta quindi di sogni ma di realtà». Non mancano precisazioni sui ritardi della consegna, tanto che la società di trasporti sottolinea che «i tempi per l'immissione in servizio sono indipendenti dalla volontà di Eav, ma si affrontano con la dovuta determinazione. Stadler prevede la consegna materiale del primo treno a Napoli per ottobre, cui seguiranno le prove e gli adempimenti Ansfisa».