NAPOLI. Era il lontano 1961 quando iniziò la costruzione di quello che è diventato noto come l’ “ecomostro” di viale Colli Aminei. Dopo quasi 60 anni dal quel giorno, arriva la sentenza definitiva del Consiglio di Stato: l’edificio mai terminato va abbattuto. A darne notizia è la consigliera comunale del gruppo Misto Laura Bismuto che su Facebook esulta per la vittoria del Comune nella storica sentenza e ringrazia l’avvocatura comunale per il lavoro svolto.