NAPOLI. Undici pazienti guariti dal Coronavirus e dimessi dal Cotugno dopo essere stati trattati con la cosiddetta “cura Ascierto" e cioè con il Tocilizumab, il farmaco anti artrite reumatoide che viene somministrato una sola volta. Attualmente, in ospedale, sono ricoverati 131 pazienti positivi al coronavirus, di questi 10 sono in attesa dell'esito del tampone, mentre nella terapia intensiva al momento sono liberi 2 posti letto. Entro la fine di questa settimana saranno attivati altri 24 posti letto in una palazzina messa a nuovo. In totale saranno circa 200 i posti letto destinati ai pazienti affetti da Covid-19.