NAPOLI. Si chiamava Raffaele Parisi, l’uomo, 42enne, che è morto nella notte a causa del Coronavirus. Residente ai Miracoli, lavorava come sportellista in un ufficio postale. La moglie è in attesa del tampone. L’intero Rione è in lutto per la tragica scomparsa dell’uomo. Ma anche tutti preoccupati per gli eventuali contatti avuti da Raffaele nell’ambito della sua professione.