Covid anche al Giudice di Pace di Napoli, dove è risultato positivo uno degli addetti ai controlli degli accessi.

La circostanza è riportata in una lettera inviata oggi dal Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli, Antonio Tafuri, ai vertici degli uffici giudiziari napoletani.

E proprio alla Caserma Garibaldi, sede del Giudice di Pace di Napoli, questa mattina si è registrata una fila interminabile davanti all'ingresso per i controlli anticovid, con avvocati e utenti in attesa prima di poter entrare.