È di 4 multe e una segnalazione per possesso di droga, il bilancio dei controlli svolti ieri sera dagli agenti del Commissariato San Ferdinando nella zona dei "baretti" di Chiaia e del lungomare Caracciolo a Napoli. I poliziotti, impegnati nell'ambito dei servizi di controllo del territorio finalizzati all'applicazione delle norme anti-Covid, hanno identificato 26 persone sanzionandone 4 poiché prive della mascherina di protezione. Nel corso dell'attività,  inoltre, in via Bisignano una persona è stata segnalata amministrativamente poiché trovata in possesso di circa 0,5 grammi di marijuana.

Controlli della Polizia di Stato anche nella zona del centro storico, in particolare piazza del Gesù, piazza Bellini, piazza San Domenico Maggiore, piazzetta Nilo, via Cisterna dell'Olio e Calata Trinità Maggiore. Gli agenti del Commissariato Decumani hanno identificato 234 persone multandone 11 per inottemperanza alle misure anti Covid-19 poiché sorprese a consumare bevande alcoliche nei pressi dei locali oltre l'orario consentito, senza rispettare il distanziamento sociale e per il mancato utilizzo della mascherina. Inoltre, in via Cisterna dell'Olio e via San Giovanni Maggiore,  sono stati sanzionati i titolari di due bar poiché stavano servendo bevande alcoliche oltre l'orario consentito. Per i due locali è stata inoltre disposta la chiusura rispettivamente per 5 e 2 giorni.