Il capitano della Polizia Locale di Napoli, Bruno Guidotti, è scomparso all'età di 67 anni a causa del covid, dopo una lunga degenza in ospedale. In servizio presso l'unità operativa Infortunistica Stradale, sarebbe andato in pensione il prossimo 1 luglio per raggiunti limiti di età. 

Ne danno notizia il sindaco Luigi de Magistris, l'assessora Alessandra Clemente e il comandante del Corpo di Polizia Locale Ciro Esposito che «esprimono il più profondo cordoglio e sono vicini alla famiglia e ai colleghi di lavoro».