Un appello al sindaco Manfredi e agli assessori Cosenza (Trasporti), Armato (Turismo) e al dirigente dell'Ufficio del Trasporto Pubblico del Comune di Napoli da parte dell'Associazione Tassisti di Base per i disagi che si sono registrati in questi giorni nel trasporto pubblico.

«Siamo solidali con il settore sopracitato vista l'inefficienza dei nostri amministratori che non sanno gestire il trasporto pubblico della terza città italiana cioè Napoli» si legge in una nota. «Il settore dei tassisti è arrivato al capolinea grazie al traffico, grazie al mancato rispetto delle leggi vigenti Europee e Italiane. I tassisti chiedono tassativamente "viabilità" e il rispetto della norma del decreto "Asset" che evidenzia di istituire percorsi protetti alla categoria del trasporto pubblico non di linea» concludono i tassisti.