NAPOLI. Una festa in un'abitazione è stata interrotta dai Carabinieri la scorsa notte nel quartiere Pianura, a Napoli. I militari del Nucleo radiomobile sono intervenuti in via Artemisia Gentileschi dove stata segnalata una festa in un'abitazione, con schiamazzi e musica ad alto volume.

I Carabinieri, entrati nell'appartamento, hanno constatato che era in corso la festa per i 38 anni di matrimonio dei proprietari. Presenti alla festa anche 16 persone, tra le quali due musicisti di un cantante neomelodico.

I Carabinieri hanno multato tutti per aver violato le norme anti-contagio. Uno dei due musicisti era stato già sanzionato, sempre dai Carabinieri, domenica notte a calata Capodichino, nel quartiere San Carlo Arena, dove si stava festeggiando una comunione con 200 persone in strada. In quell'occasione solo il buon senso dei militari al momento dell'intervento scongiurò disordini.