NAPOLI. «La nuova sala operativa della Questura di Napoli sarà un ulteriore strumento per i colleghi e le colleghe che già fanno uno sforzo enorme per la città»: lo ha detto il Capo della Polizia Franco Gabrielli inaugurando la nuova sala operativa della Questura di Napoli. «E un percorso di miglioramento - ha aggiunto Gabrielli - e ci auguriamo anche di dotare questa Questura di tutto ciò di cui ha bisogno. L'impegno è quello di fare arruolamenti e immettere risorse nuove, le tecnologie sono importanti ma il capitale umano per le forze dell'ordine non può non essere tenuto in considerazione. Tra dicembre e aprile - ha concluso Gabrielli - avremo 2200 nuovi colleghi e speriamo il Governo mantenga gli impegni presi, anche in merito alle risorse e agli strumenti adeguati che servono e soprattutto che ci sia continuità nell'arrivo delle risorse». E stato inaugurato alla presenza del Cardinale Crescenzio Sepe il “cuore" della Polizia partenopea, attivo 24 ore al giorno 365 giorni all'anno, già in funzione dalla fine di giugno in occasione della “XXX Summer Universiade". La sala operativa è stata completamente riqualificata ed informatizzata con strumentazioni di ultima generazione in grado di affrontare problematiche ordinarie e straordinarie in tempo reale.