NAPOLI. L’ospedale dei misteri torna a tingersi di giallo. Nel primo pomeriggio di ieri una macabra scoperta è avvenuta nel presidio sanitario Ascalesi, in via Egiziaca a Forcella. È qui che, all’interno di un’area sottoposta a cantiere, gli operai hanno scoperto alcuni resti umani: uno scheletro completo, sul quale sono adesso in corso accertamenti. Sul posto, poco dopo le 14, sono intervenuti i carabinieri per eseguire i rilievi tecnici di routine.