NAPOLI. Un’inchiesta con numeri imponenti: diciassette misure cautelari eseguite all’alba di ieri; 27 tonnellate di sigarette movimentate tra il 2015 e il 2017; quasi 3 milioni di euro il valore di mercato. Da tre famiglie dedite ai traffici di tabacchi lavorati esteri, con basi tra Porta Nolana e il quartiere Mercato, l’indagine si è allargata a “minutanti”, fornitori e grossisti.