NAPOLI. Autoriciclaggio e trasferimento fraudolento di valori, aggravati dal metodo mafioso e con la finalità di agevolare il clan Contini. Un’inchiesta importante, che ha portato anche al sequestro di quote della società che gestisce la famosa pizzeria “Dal Presidente” in via dei Tribunali, chiamata così perché il fondatore preparò la margherita che mangiò Bill Clinton durante una visita a Napoli.