NAPOLI. La politica scende in campo dopo la richiesta di archiviazione in merito all’aggressione subita da un infermiere dell’ospedale Santobono di Napoli: il ministro Roberto Speranza segue il caso, Fratelli d’Italia presenta un’interrogazione in Senato e Leu chiede un’accelerazione sull’approvazione alla Camera della norma anti-aggressioni già passata in Senato.