M5S, lettere anonime con proiettili a Valeria Ciarambino

 

Due lettere con tre proiettili indirizzate alla vicepresidente del Consiglio regionale della Campania Valeria Ciarambino, capogruppo del Movimento 5 Stelle in Consiglio regionale, sono state intercettate nel centro di smistamento delle Poste. La prima lettera è stata trovata lunedì scorso, la seconda ieri.

Prossimo video: Addio a Giampiero Boniperti, una vita alla Juventus

Entrambe le lettere erano indirizzate al "ministro Ciarambino" e con l'indirizzo "Palazzo Santa Lucia", sede della Giunta regionale della Campania. I proiettili sono stati individuati all'interno delle buste con lo scanner. Indaga la Digos che ha informato Ciarambino dell'accaduto.