NAPOLI. Il giorno dopo i disordini, è l’ora della conta dei danni e della rabbia. «Abbiamo avuto danneggiamenti quantificabili tra i 10 e i 20mila euro per cinque autobus e siamo intenzionati a chiedere ristori anche per i commercianti. Ho sentito il ministro dell’Interno, Matteo Piantedosi: ci sarà una riunione nei prossimi giorni per far presente la necessità dei ristori per i commercianti che hanno riportato danni».