Gli assi stradali di Posillipo e dell’area intorno all’aeroporto di Capodichino saranno interessati da una serie di interventi di manutenzione e riqualificazione per complessivi 45 milioni e mezzo di euro. Il pacchetto di interventi è stato presentato questa mattina a Palazzo San Giacomo dal sindaco Gaetano Manfredi e dall’assessore alle Infrastrutture e alla Mobilità Edoardo Cosenza.  

Per quanto riguarda Posillipo, i lavori stradali sono inseriti in un insieme integrato di interventi denominato “Grande Progetto Posillipo” elaborato in considerazione dell’elevato valore culturale del sito. Per la manutenzione e la riqualificazione delle strade sono disponibili risorse per 31.460.227 euro. Si interverrà su via Manzoni, via Posillipo, viale Virgilio, via Boccaccio, via Tito Lucrezio Caro, via Petrarca e via Orazio. I lavori si concluderanno tra maggio prossimo e il primo semestre del 2026. 

Le altre opere inserite nel “Grande Progetto Posillipo” sono: la riqualificazione, il restauro e la valorizzazione del Parco Virgiliano (finanziamento disponibile 3.699.943 euro); il restauro e la rifunzionalizzazione delle fontane cittadine (finanziamento disponibile 221.000 euro); gli interventi fognari e la conseguente sistemazione delle strade (finanziamento disponibile 3.280.250 euro). 

Per la manutenzione e riqualificazione delle strade intorno all’aeroporto di Capodichino, invece, i finanziamenti disponibili sono pari a 13.976.400 euro. I lavori interesseranno il tratto superiore di Calata Capodichino, via Oreste Salomone, viale Comandante Umberto Maddalena, via Nuova del Campo (intervento in corso), via Don Bosco e l’Emiciclo Caduti Vigili del Fuoco e si concluderanno tra la fine di quest’anno e il primo semestre del 2026. 

Sul territorio comunale ci sono circa 1.200 chilometri di strade, di cui 270 chilometri di strade primarie. Tra il 2022 ed il 2023 sono stati riqualificati 32 chilometri di strade primarie con una spesa di 18 milioni di euro.  

Nel 2023 sono stati ripristinati circa mille attraversamenti pedonali su strade primarie e 350 in corrispondenza di scuole; sono stati installati 12 attraversamenti pedonali rialzati e 100 lampeggiatori sulla segnaletica verticale in corrispondenza degli attraversamenti pedonali. Infine, sono state spurgate circa 20.000 caditoie e griglie.  

I lavori attualmente in corso riguardano altri 25 chilometri strade primarie con una spesa di 30 milioni di euro. Per il 2024, oltre gli interventi a Capodichino e Posillipo, è previsto l’avvio lavori in 16 chilometri di strade primarie (via del Parco Margherita, via Toledo, via Cinthia, via Beccadelli, via Girolamo Santacroce, via Miano, via di Pozzuoli), con una spesa complessiva di 23.885.140,78 euro.