NAPOLI. Sarebbe morta per emorragia in seguito a un incidente domestico Elisabetta Coppola, 66 anni, di Mergellina. La donna è stata trovata nella sua abitazione riversa su una sedia, con una ferita a una caviglia in un lago di sangue. Soffriva di flebopatia e non si esclude quindi che le cause della sua morte siano naturali. In casa nessun segno di effrazione, la porta chiusa dall'interno. Il pm ha disposto l'autopsia per verificare le cause esatte della morte. Elisabetta Coppola viveva da sola. La scoperta del decesso da parte dei familiari che, impensieriti per non averla sentita, hanno allertato le forze dell'ordine. Sul caso indagano i carabinieri.