META DI SORRENTO. Meta è pronta ad accogliere turisti e residenti sui propri lidi per un'estate all'insegna della ripresa post-covid (al momento si contano 70 positivi a casa e con scarsi o nulli sintomi) e del recupero di quella dimensione dell'accoglienza tanto cara al primo cittadino, Giuseppe Tito, che ieri ha annunciato in diretta facebook le agevolazioni del "Piano Spiagge 2022" concordato con gli operatori balneari e che prevede agevolazioni per i residenti.
Si parte domenica 30 maggio in tutti i lidi con un'anteprima per giovedì 26 e venerdì 27 con la grande "Festa della Pizza" cui partecipano tutti i pizzaioli metesi "...e l'ospite speciale Enzo Coccia della Pizzeria "La Notizia" che proporrà la celebre pizza montanarina - spiega Tito - con un biglietto di 15 euro si potranno gustare 4 tranci di pizza, acqua coca-cola, dolce e caffè. Inoltre il biglietto dà diritto a partecipare al sorteggio di un iphone di ultima generazione. Insomma una bella festa per salutare l'inizio della nuova stagione".
Meta è il Comune peninsulare con i maggiori e più moderni lidi della costiera sorrentina e d'intesa col Consorzio degli Operatori il Sindaco ha varato, anche per questa estate, un piano che riguarda due ambiti: le agevolazioni per i residenti e il piano sicurezza coordinato con le forze dell'ordine.
"Le positive esperienze passate e la disponbilità dei nostri operatori ci hanno permesso di riproporre lo schema di agevolazioni già sperimentato con successo: un App per le prenotazioni del posto sui lidi per cui chiunque si prenota ha la certezza di trovare spazio sulla spiaggia. Ogni sera infatti i titolari dei lidi comunicano al comando vigili le prenotazioni per cui il giorno dopo non si possono avere sorprese avendo riservati i posti. Per i residenti è previsto uno sconto globale del 50% e questo è un'agevolazione importante che, per esempio, consente di noleggiare un lettino a 2,5 euro invece che a 5 che è il prezzo medio. Insomma per i Metesi c'è un dovuto occhio di riguardo come sta avvenendo sempre da 7 anni a questa parte". Anche per l'accesso agli spazi liberi è stato predisposto un piano e l'arch. Diego Savarese sta curando l'aspetto legato al distanziamento che deve essere sempre e ovunque garantito a tutela della salute.
"Gli operatori hanno attivato il servizio navetta per gli utenti che rappresenta una soluzione ottimale - sottolinea Tito - mentre insieme al comandante della stazione dei Carabinieri Antonio Russo abbiamo messo a punto un piano di controlli per garantire la sicurezza ovunque e insieme ai nostri vigili urbani sarà garantito il controllo del territorio. venire a Meta, visitare la nostra passeggiata divenuta un'attrazione internazionale significa trascorrere una vacanza all'insegna della civiltà e del benessere, della sicurezza, della buona tavola e del sano divertimento. Il progetto è stata varato insieme agli assessori Cacace e Porzio e riserverà tante altre sorprese anche con intrattenimenti in programma per tutta l'estate".