Una donna di 69 anni questa notte e' morta all'ospedale Cardarelli e la notizia ha scatenato il panico in reparto. Otto persone hanno assaltato il reparto di medicina d'urgenza perche' ritenevano che la loro parente non fosse stata curata come si deve. Tutto e' accaduto ieri notte, dopo le 2 nel nosocomio napoletano Cardarelli, tra i piu' grandi del Sud. I familiari, informati della morte della donna, hanno raggiunto il quarto piano del reparto aggirando i controlli delle guardie giurate e hanno iniziato ad insultare e spintonare i medici: ritenevano che non avessero fatto abbastanza per salvarla. Uno degli otto violenti ha anche danneggiato un dispositivo per il monitoraggio dei parametri vitali dei pazienti. Intervenuti i carabinieri del radiomobile di Napoli e della stazione Vomero, le persone sono state identificate e denunciate per danneggiamento, minacce e interruzione di pubblico servizio.