L'operaio caduto ieri nel vuoto durante un sopralluogo presso la piscina comunale di Secondigliano purtroppo non ce l'ha fatta ed è deceduto verso le 12 all'ospedale Cardarelli dove era ricoverato. Si tratta di Walter Carbone, 48 anni originario di Volla. Lascia una moglie e due figli. Sull'evento indagano i carabinieri della compagnia Napoli Stella.