Traffico in tilt a Napoli per la protesta del comparto Ncc. Decine di bus stanno sfilando sul lungomare Caracciolo con manifesti funebri attaccati a finestrini e portiere suonando ripetutamente i clacson. Presenti anche alcuni scuolabus.

La manifestazione della categoria noleggio con conducente era iniziata questa mattina quando gli autisti avevano parcheggiato i loro pullman in piazza del Plebiscito, davanti alla sede della prefettura di Napoli. I manifestanti considerano “inaccettabili" i ristori previsti per il comparto.