Il Prefetto di Napoli, Michele di Bari, nell’ambito dell’attività dell’Osservatorio provinciale previsto dall’art. 1 del Protocollo antiusura, sottoscritto lo scorso 1° febbraio, ha convocato un tavolo tecnico finalizzato ad implementare le interlocuzioni ed i rapporti tra i soggetti eroganti ed i soggetti gestori dei fondi antiusura.

Hanno partecipato all’incontro i rappresentanti dell’ABI, della Banca d’Italia, della Ragioneria Territoriale dello Stato e delle Associazioni e Fondazioni antiusura aderenti al Protocollo.

Nell’occasione, sono state affrontate alcune tematiche relative all’accesso, da parte degli interessati, ai Fondi di Prevenzione ed è stata condivisa la necessità di una costante collaborazione  tra i diversi interlocutori interessati.

È stato in particolare affrontato il tema della cd. “microusura” o anche “usura di quartiere” ovvero casi in cui le vittime si indebitano per somme molto esigue di danaro. Sul punto, sono emerse, durante il confronto, alcune proposte, anche finalizzate alla proposizione di specifiche modifiche normative.