NAPOLI. Pasqua d’oro per il turismo in città e affari d’oro per bar e ristoranti. Non solo sul Lungomare ma anche nel centro antico dove la risposta gastronomica ha espresso un forte legame con la tradizione ed i prodotti tipici della Pasqua. Ancora una volta, dunque, il cibo è stato il punto di riferimento del benessere e della conviviabilità, sostenendo l’economia del turismo.