NAPOLI. Come se non si trattasse di un quartiere ma di un negozio da vendere, la zona della Maddalena dopo la famosa operazione di giugno 2015 contro la “paranza dei bambini” passò di mano: dagli Amirante ai Sibillo per 4.000 euro a settimana ed entrambi i gruppi malavitosi, alleati, si riorganizzarono di conseguenza.