NAPOLI. Sono 265 le unità di personale che il management del Policlinico Federico II ha assunto nel corso del 2021, al netto del turn over e delle stabilizzazioni, ed altri 272 professionisti avranno l’opportunità di essere reclutati entro il 2023, per un totale di 537 assunzioni nel triennio.

«L’approvazione del piano triennale del fabbisogno di personale è il risultato di numerosi confronti tra la direzione strategica aziendale e la Regione Campania. In linea con gli obiettivi e le risorse finanziarie, abbiamo realizzato un percorso di potenziamento a sostegno delle attività assistenziali ma anche della formazione universitaria. Sono fiduciosa che i giovani professionisti su cui abbiamo investito proseguiranno con serietà e passione quel grande lavoro assistenziale, di didattica e di ricerca che caratterizza da sempre il Policlinico federiciano», sottolinea il Direttore Generale Anna Iervolino.