NAPOLI. Ma quale boom in Campania. L’assalto agli sportelli non c’è stato. Né a Napoli né nelle altre province. Il reddito di cittadinanza ha fatto flop. In molti hanno scelto il sommerso,  il lavoro effettivo resta una chimera. Delle 960mila domande accolte fino agli inizi di settembre in Italia, secondo dati Inps, 578.938 sono le richieste pervenute dalle regioni del Sud Italia (60,3%). La Campania ha fame di questa forma di sostegno. È la prima al Sud, seguita dalla Sicilia.