NAPOLI. Giovedì sera i poliziotti hanno effettuato un controllo presso una sala giochi di  via Oronzio Costa in cui hanno accertato l’assenza di autorizzazione sanitaria e comunale, la presenza di due apparecchi illegali di giochi di azzardo, la mancata esposizione della tabella dei giochi proibiti e l’irregolare prelievo di energia elettrica mediante un allaccio abusivo ad una utenza privata.

I due titolari, S.P. e R.A., 66enni napoletani, sono stati denunciati per esercizio del gioco d’azzardo, ricettazione, furto aggravato e mancata esposizione della tabella dei giochi proibiti.