SAN GIUSEPPE VESUVIANO. La guardia di finanza di Napoli ha scoperto a San Giuseppe Vesuviano un opificio clandestino allestito con strutture e macchinari altamente performanti, intento alla produzione e al confezionamento di capi d'abbigliamento e accessori di moda di note griffe nazionali e internazionali contraffatte. Individuata una vera e propria “fabbrica del falso" di oltre 100 mq, con 500 capi di abbigliamento, già pronti per essere immessi in commercio e quasi 3 milioni di articoli, fra accessori e clichè grafici di famosi brand di moda. Identificati anche 2 lavoratori “in nero". Il titolare della ditta è stato denunciato per violazioni in materia di contraffazione marchi e ricettazione.