ROMA. Un sisma di magnitudo tra 3.4 e 3.9 è stato registrato in Romagna alle 18.52 con epicentro in provincia di Forlì-Cesena a una profondità di 6 chilometri. Poco dopo è stata registrata un'altra scossa di magnitudo 2.9 nella stessa area, a una profondità di 7 chilometri.