Non capisce il segnale del via e si lancia nel vuoto senza essere ancora assicurata al bungee jumping: una tragedia ha coinvolto una ragazza di 25 anni che è precipitata nel vuoto perchè aveva capito che poteva lanciarsi e invece non era stata ancora agganciata alle funi per essere poi assicurata. 

DOVEVA ESSERE UNA GIORNATA DIVERTENTE, SI E' TRASFORMATA IN TRAGEDIA

Yecenia Morales, era originaria di Medellín in Colombia e domenica si era recata insieme al fidanzato ad Amaga, una nota località turistica nel sud-ovest del dipartimento di Antioquia, voleva provare il brivido del lancio ma invece di essere un momento divertente, si è trasformato in una enorme tragedia.

IL SEGNALE DI VIA ERA PER IL FIDANZATO

Gli organizzatori avevano dato il segnale per lanciarsi al fidanzato e non a lei.

NON ERA STATA ANCORA LEGATA ALLE FUNI

La ragazza infatti aveva già l'imbracatura necessaria ma non era stata ancora legata alle corde, è precipitata sotto gli occhi del ragazzo e di tutti i presenti che non hanno potuto far nulla per salvarla, restando scioccati per l'accaduto. 

Quando sul posto sono arrivati i soccorsi per la 25enne non c'era più nulla da fare.

Secondo l'autopsia la ragazza è morta di infarto durante il lancio però e non per la caduta e le ferite successivamente riportate.