Nel corso della notte, a Napoli, una copiosa perdita di acqua in corso Lucci, all'altezza del civico 79 e all'angolo di via Nicola Capasso, probabilmente a causa delle rottura di una conduttura idrica, ha determinato l'apertura di una voragine sulla carreggiata. A intervenire la Polizia Locale, i carabinierii' e la Protezione Civile, che ha circoscritto e cantierizzato l'area. Per consentire l'esecuzione delle opere necessarie da parte della squadra di tecnici di Abc, societa' in house al Comune che gestisce il servizio idrico nel capoluogo campano, e' stato necessario il restringimento della carreggiata. L'intervento si protrarra' probabilmente sino a fine giornata. E' l'ennesima voragine che si crea a Napoli nel giro di pochi mesi in relazione a perdite d'acqua nel sottosuolo dalle condutture idriche.