NAPOLI. Cedimento dell’asfalto in corso Arnaldo Lucci e allagamento delle arterie limitrofe nella notte tra lunedì e martedì, a causa della rottura di una conduttura idrica dell’Abc: tanta paura ma per fortuna nessuna conseguenza per le persone. Attorno alle 2 i residenti della zona non distante dalla stazione centrale hanno notato un flusso anomalo di acqua che ha inondato le abitazioni al piano terra soprattutto nelle aree delle Case Nuove.