Tragedia sulla spiaggia a Riccione dove un uomo di 71 anni si è sentito male poco lontano dalla riva, intorno alle 17.30.

 Si è trattato di un un malore fatale per il 71enne di Saludecio (Rimini) che ha perso la vita mentre faceva il bagno nei pressi dello stabilimento 19 di Riccione.

Con la sorella era arrivato al mare e aveva preso posto alla spiaggia libera, nonostante il vento forte e il mare agitato aveva quindi deciso di fare il bagno. Quando il bagnino di salvataggio l'ha visto annaspare tra le onde, l'ha subito portato a riva chiamando i soccorsi. Sul posto il 118 e la Capitaneria di Porto, ma per il 71enne non c'è stato nulla da fare.

 

Si sente male mentre passeggia sulla riva, 58enne muore davanti ai bagnanti

 

       

Gio 22 Luglio 2021 10:00

 

Tragedia in vacanza a Pescara dove un uomo stava passeggiando tranquillamente in riva al mare , quando si è accasciato sotto gli occhi delle poche persone presenti in spiaggia intorno alle nove.

Paolo Prosperi, cinquantottenne di Pescara, è morto improvvisamente in spiaggia, all’altezza dello stabilimento Croce del Sud.

Il malore

L’uomo è stato colto da un malore improvviso di cui si sono rese conto  alcune signore, che sono intervenute per aiutarlo, lo hanno sostenuto per consentirgli di sollevarsi e lo hanno accompagnato a sedersi sotto uno degli ombrelloni più vicini.

 

 Ma per il 58enne, nonostante l’aiuto ricevuto,  la situazione era visibilmente complessa, così si è deciso di chiamare subito i soccorsi.

 

I soccorsi

Quando l’ambulanza medicalizzata del 118 è arrivata sul posto, però, Prosperi era già in arresto cardiaco. Inutili i tentativi di salvarlo