Un 34enne di origini gambiane è stato arrestato dai carabinieri di Napoli Stella per detenzione di droga a fini di spaccio. Durante una perquisizione nella sua abitazione in via Settembrini, i militari hanno rinvenuto oltre 720 grammi di cocaina ancora da tagliare. In casa anche 2228 euro in contante la cui origine è verosimilmente illecita. L'uomo ha tentato la fuga ma è stato bloccato. Nella pattuglia ha colpito più volte la paratia centrale protettiva a testate e in caserma ha sfondato la porta di un ufficio. Dopo aver atteso l'intervento del 118 per assicurarsi che il 34enne non fosse ferito, i militari lo hanno accompagnato in carcere.