NAPOLI. I carabinieri della stazione di Barra insieme a colleghi della compagnia d’Intervento Operativo del reggimento "Campania" hanno tratto in arresto due soggetti già noti alle forze dell'ordine nel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio operato nel quartiere. Sono stati arrestati in flagranza di reato Leopoldo Visconti, 23 anni e Luigi Gargiulo, 38 anni, entrambi residenti in corso Sirena. I militari hanno fermato Visconti mentre transitava con fare sospetto per piazzetta Bisignano alla guida della sua Smart, rinvenendo nell’auto una macchina sigillatrice a caldo e sette buste di cellophane. Dopo una perquisizione domiciliare sequestrati 95 grammi di marijuana e 800 euro.