NAPOLI. Si è costituito ieri sera in Questura Luigi Cioffi, 35enne napoletano con precedenti di polizia, destinatario della stessa ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa il 1° ottobre scorso dal Gip del Tribunale di Napoli, su richiesta della locale Procura della Repubblica, eseguita giovedì da personale della Squadra Mobile nei confronti di altre 10 persone gravemente indiziate di tentata rapina, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.