E' successo a Palinuro, località balneare di Centola, nel Cilento, nella provincia di Salerno. Un bimbo di circa 5 anni si è amputato un dito con una sedia sdraio sulla spiaggia delle Saline.

Secondo quanto ha riportato Il Giornale del Cilento, il bimbo si trovava in spiaggia con i genitori: voleva sedersi sulla sedia a sdraio ma malauguratamente è rimasto con una mano incastrata nella sedia a sdraio e si è amputto un dito.

 I genitori immediatamente si sono accorti dell'accaduto e hanno tentato una medicazione stesso in spiaggia con quello che potevano. Il bimbo ha perso un dito. Così è stato portato d'urgenza al Pronto Soccorso dell'ospedale San Luca di Vallo della Lucania, dove è stato prontamente soccorso e medicato. 

Nel Cilento è avvennuto anche un altro tipo di accaduto grave: una donna di 55 anni di Salerno ha picchiato sua figlia, una bambina di soli 9 anni, dopo averla insultata e minacciata.

Tutti i presenti sulla spiaggia hanno però allertato la locale Guardia Costiera per quell'orribile scena che era davanti ai loro occhi: la donna è stata identificata e l'accaduto è stato segnalato ai servizi sociali.