NAPOLi. Triplice omicidio per estromettere qualsiasi potenziale nemico interno al clan degli Scissionisti, i boss della faida di Scampia rendono l’ennesima confessione nella speranza di riuscire a schivare la spada di Damocle di una nuova condanna all’ergastolo.