Va in vacanza con il fidanzato e lascia i figli piccoli a casa con i cani

Era in vacanza da una settimana in una bella località del Sud assieme al nuovo compagno.

E per andarci ha lasciato a casa, a dormire completamente soli, i suoi figli, il più grande dei quali, ha solo sei anni.

I fatti risalgono a metà aprile 2018, a raccontare la vicenda è ‘Il Resto del Carlino, secondo cui la donna è finita a processo per abbandono di minori.

 

L'allarme

L’allarme era scattato dopo che la ex suocera della donna era andata a scuola per fare una visita ai nipotini.

Ma una volta li aveva scoperto tutto. Quindi si è recata dai carabinieri per sporgere la denuncia.

I militari si sono subito precipitati al portone della casa e ad aprire era stato il più grande dei bambini lasciati soli.

Probabilmente istruito dalla madre, il piccolo racconta ai carabinieri che la mamma era fuori per lavoro e che sarebbe rientrata a breve.

Circostanza che non ha convinto i militari, visto che l’appartamento, nel quale vivevano pure alcuni cani, era in pessime condizioni igieniche tra feci sparse e sporcizia accumulata.

 

I bimbi indossavano abiti trasandati

Quindi una vicina di casa rivela la reale ragione dell’assenza della donna che aveva affidato a lei l’incombenza di dare un’occhiata ai figli mentre era in vacanza con il fidanzato.

E così li preparava la mattina, li andava a prendere da scuola al pomeriggio e li riportava a casa, dove i bimbi restavano praticamente da soli, incollati per tutto il tempo alla televisione fino a quando quella vicina tornava e li metteva a letto.

I piccoli sono stati affidati alla nonna in attesa della fine del processo.