NAPOLI. San Valentino al museo, giurandosi amore eterno tra i capolavori dell'arte di tutti i tempi. Un programma alternativo per dirsi “ti amo" regalandosi nuove emozioni da vivere insieme. Vediamo l'offerta dei musei cittadini per la giornata dedicata agli innamorati.

san valentino 2.jpg

MANN. Il Museo Archeologico Nazionale di Napoli celebra l'amore. Venerdì 14 febbraio, infatti, le coppie accederanno al MANN usufruendo dell'opzione 2X1: per tutta la giornata, soltanto uno dei due visitatori pagherà il biglietto d'ingresso. Gli innamorati che sceglieranno di festeggiare San Valentino al Museo potranno anche vivere l'esperienza SlideDoor, dedicata al tema della passione: passione per l'arte e per le parole, perché, nella Sala del Toro Farnese, dinanzi al portale virtuale che collega il Museo al Palazzo Merulana di Roma, saranno distribuiti dei cartelloni, che abbineranno i capolavori dell'Archeologico ai pensieri di famosi scrittori di tutti i tempi. Dall'altra parte della door interattiva, nella Capitale, i visitatori di Palazzo Merulana comunicheranno con i loro "omologhi" partenopei, condividendo le immagini di famose collezioni di arte contemporanea: un legame fatto di sguardi e reso possibile dalla tecnologia innovativa di SlideDoor.

Rinaldo-e-Armida-Carracci-web.jpg

MUSEO DI CAPODIMONTE. Speciale promozione di San Valentino al Museo e Real Bosco di Capodimonte per venerdì 14 febbraio. Le coppie che vorranno trascorrere il giorno degli innamorati nelle sale del museo, tra le opere d'arte, pagheranno un solo biglietto di ingresso. Un'occasione speciale per scoprire la passione anche su alcune delle celebri tele esposte nella pinacoteca tra cui Venere e Amore attribuito a Hendrik van der Broecke (copia da Michelangelo Buonarroti), Rinaldo e Armida di Ludovico Carracci e Rinaldo e Armida di Annibale Carracci. Inoltre, alle ore 18.00 nella sala dedicata alla pittura emiliana (sala 12 al primo piano), si terrà il reading musicale Note d'amore. musica e poesie intorno all'amore con Rosario Ruggiero, Antonella Quaranta e Rodolfo Fornario. La performance è inclusa nel biglietto di ingresso al museo.

Mimmo Paladino, Senza titolo, 2006.jpg

MADRE. Promozione speciale per San Valentino anche al museo Madre: tutte le coppie potranno accedere al museo alla speciale tariffa 2X1 per l'intera giornata. Alle ore 18.00, inoltre, in programma la visita “Per un'ora d'amore. Speciale Tutto il Madre in un'ora San valentino Edition", per la quale alle coppie sarà riservato l'ingresso gratuito al museo. L’itinerario sarà dedicato alle esposizioni in corso: un percorso tra diversi linguaggi e sensibilità contemporanei in un’ora di visita multi-focus. Da Axer / Désaxer. Lavoro in situ, 2015, Madre, Napoli – #2, intervento di dimensioni architettoniche concepito dall’artista francese Daniel Buren per l’atrio del museo, alle sale monografiche della Collezione site-specific, realizzate da Francesco Clemente, Richard Long, Sol LeWitt, Luciano Fabro, Jeff Koons, Anish Kapoor, Jannis Kounellis, Mimmo Paladino, Rebecca Horn, Giulio Paolini e Richard Serra, che dialogano con le opere del progetto Per_formare una collezione, dedicato alla formazione della collezione permanente del Madre. La visita terminerà con una breve introduzione alle mostre in corso, La Scacchiera Impossibile, personale del maestro campano dell’arte ceramica Raffaele Falcone, e I sei anni di Marcello Rumma, 1965-1970, la grande retrospettiva che restituisce gli anni dell’attività pubblica di Rumma, imprenditore culturale, collezionista e promotore di progetti espositivi e editoriali diffusamente riconosciuti come esperienze centrali nella storia dell’arte e della cultura contemporanee.